Lega 625

Chun & Vollerin - Leghe di Nichel per corrosione: lega 625, 718, 926, 617, 201, 400, K-500, C-276, 825, 59, C-22, 20, 31, 28

Chun & Vollerin - Leghe di Nichel per corrosione: lega 625

Lega 625

DESCRIZIONE DEL MATERIALE, CARATTERISTICHE PRINCIPALI
La lega 625 è una lega nickel-cromo-molibdeno a basso contenuto di carbonio con aggiunta di niobio. Eccellente per resistenza alla vaiolatura, alla corrosione interstiziale e alla tenso-corrosione si dimostra identicamente eccellente per resistenza alla corrosione per fatica e alla corrosione-erosione. Marcata resistenza dimostra anche per una ampia gamma di acidi organici e minerali. La lega 625 vanta inoltre una buona resistenza alla corrosione alle alte temperature in alcuni ambienti ossidanti solforici/cloridrici. Buone sono le proprietà meccaniche a temperature fino a 450°C, buona la resilienza fino a 450°C e al di sopra di 850°C.

CARATTERISTICHE DI LAVORAZIONE
Lavorabilità: buona
Saldabilità: buona

APPLICAZIONI TIPICHE
Assorbitori e altri componenti in impianti di desolforazione di centrali elettriche tradizionali. Incenerimento rifiuti. Trattamento di combustibili nucleari. Attrezzature per perforazioni nell'estrazione di gas naturale acido. Sistemi di tubazioni sulle piattaforme petrolifere.
>> clicca qui per scaricare la scheda tecnica (PDF)

I commenti sono chiusi